lunedì 26 novembre 2012

Secondo Premio concorso "Lettera d'amore"



Cara Colombina,
      capitano catastrofi che conviene comunicare consumando carta, così considererai con cautela cosa chiedo.
     Comincerò citando come ci conoscemmo: celebrando carnevale con conoscenti, colleghi, cugini, cantando canzonette chiassose che creavano caos, combattevamo con coriandoli colorati comportandoci come cretini colossali.
     Cenammo – con crostoli croccanti come crackers – carburandoci con champagne che costava carissimo, circa come certe crociere Costa.
       Che caldo, – ci colpimmo chiacchierando casualmente – credo che caverò…
Caverai cosa?
Chissà.
Cara, – continuai con civetteria – confidami come conquistare Colombina.
Catturami.
      Conducendola cambiai camera chiudendola col catenaccio: ci cavavamo costumi, canottiere, calze, ci carezzavamo, ci coccolavamo contorcendoci con cupidigia carnale che… ci consumava, ciucciandoci come cannibali.
Conseguentemente credo che capirai cosa chiedo. Cucinami con cipolle, cavoli, carciofini, cuocimi con criterio: crudo causerei conati. Catalogami come cibo commestibile cercando circostanze congeniali che cancellino collegamenti col crimine.
     Confesso: covo carcinomi che crescono con costanza. Contienimi, comprendimi, coesisterò con chi considero creatura celeste.

domenica 11 novembre 2012

Tautogramma in Q

Quatto quatto questo qui – Quagliarella – quasi quantifica quaterne1.


1 Ieri, il 10-11-2012, nella gara esterna contro il Pescara terminata col punteggio di 6-1, Quagliarella ha messo a segno la sua prima tripletta in carriera.