lunedì 8 luglio 2013

Per piacere, Playboy (tautogramma in P)

Parecchi pivelli, per prendere padronanza provano pratiche poco pure, poi pentendosi:
Prete, pecco perennemente.
Parla.
Per placare pensieri perversi, – proseguiva palesando pudore, – pago per procurarmi…
Prosegui.
Periodici patinati.
Playboy?
Penthouse.
Perché più pornografico, presumo.
Perspicace.
Preghiamo.
Padrenostro…