venerdì 14 febbraio 2014

Esperimenti erotici (tautogramma con la E)

Entrambi esibivamo esclusivamente epidermide, ed eravamo eccitati esaminandoci? Errato. Eravamo equilibrati ed eterei, eppure esigevamo euforia ed entusiasmo: era essenziale emigrare eludendo editti elementari.
Ebbene, Eva era empia ed esterofila; esasperò esseri eterni, eminenti. Effetti? Espatriammo, evacuammo ecosistemi eccezionali, evviva!
Eccoci esiliati: esaminando Eva esperisco ebbrezza, esteticamente è eccelsa, esile ed elegante.
Estasiata ed esterrefatta, Eva esclama:
Ehi!
Eh.
Evidenzi elementi estranei.
Errore, è endogeno. Elevandosi ed espandendosi esprime emozioni.
È enorme.
Erezione esagerata eppure effimera.
Ed è efficace?
Eva, – era essenziale educarla essendo esordiente, – esplorandoti eiaculerò, ergo espellerai eredi; evolvendosi erigeranno edifici ed eseguiranno enciclopedie erudite e...
Esplorami.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento